Eventi - Concerto di Capodanno 2015 | Teatro La Fenice

CALENDARIO

Seleziona l’Icona
VISUALIZZA CALENDARIO COMPLETO

CONCERTO DI CAPODANNO 2015



Venezia: Teatro La Fenice

direttore: Daniel Harding

soprano: Maria Agresta

tenore: Matthew Polenzani

durata complessiva: 2h0'
prima parte: 0h40'
intervallo: 0h20'
seconda parte: 1h0'

Date e orari

Giorno

Data

Ora

Descrizione

Vendita

mar

30/12/2014

17:00

---

Non disponibile

mer

31/12/2014

16:00

---

Non disponibile

gio

01/01/2015

11:15

---

Non disponibile

programma

Ludwig van Beethoven
Die Weihe des Hauses (La consacrazione della casa)
Ouv
erture, op. 124

Sinfonia n.8 in fa maggiore op. 93

_____________________


Gioachino Rossini
La gazza ladra: Sinfonia

Gaetano Donizetti
Lucia di Lammermoor: «D’immenso giubilo»

Giacomo Puccini
La Bohème: «Che gelida manina» - «Mi chiamano Mimì» - «O soave fanciulla»

Nino Rota
Napoli Milionaria: Boogie-woogie

Amilcare Ponchielli
La Gioconda: Can-can dalla Danza delle ore

Giuseppe Verdi
Luisa Miller: «Quando le sere, al placido»
La traviata: «Sempre libera degg’io»
Nabucco: «Va’ pensiero sull’ali dorate»
La traviata: «Libiam ne’ lieti calici» 


direttore Daniel Harding

soprano | Maria Agresta
tenore | Matthew Polenzani

Orchestra e Coro del Teatro La Fenice
Maestro del Coro Claudio Marino Moretti





Maria Agresta (foto Alessandro Moggi)



Matthew Polenzani (foto Dario Acosta)



Daniel Harding,
Concerto di Capodanno 2015 (foto Crosera)


La prima parte del concerto sarà, come d’abitudine, esclusivamente orchestrale. La seconda parte, che vedrà anche la partecipazione dei solisti e del coro, sarà invece dedicata al melodramma e si concluderà, come è tradizione dei Concerti di Capodanno della Fenice, con il coro «Va’ pensiero» dal Nabucco e il brindisi «Libiam ne’ lieti calici» dalla Traviata di Giuseppe Verdi.


logo trivago


I concerti di Capodanno 2015 al Teatro La Fenice scelti da trivago tra gli eventi più interessanti d’Italia nel suo articolo:

PHOTOGALLERY

Il Direttore Daniel Harding, la soprano Maria Agresta, il tenore Matthew Polenzani, l’Orchestra e il Coro del Teatro La Fenice. (Foto Michele Crosera)