CALENDARIO

Seleziona l’Icona
VISUALIZZA CALENDARIO COMPLETO

LA BELLA ADDORMENTATA



Coreografia: Jean-Guillaume Bart

Coreografo assistente: Patricia Ruanne

Corpo di ballo: Opera di Roma

Orchestra: Teatro La Fenice

Direttore: David Coleman

Scene e Costumi: Aldo Buti

Light Designer: Mario De Amici

Durata : 3h25'
Atto 1: 1h15'
intervallo: 0h25'
Atto 2: 0h35'
intervallo: 0h25'
Atto 3: 0h45'

Date e orari

Giorno

Data

Ora

Descrizione

Vendita

mer

10/05/2017

19:00

Abbonamento Turno A

Non disponibile

gio

11/05/2017

19:00

Abbonamento Turno D

Non disponibile

ven

12/05/2017

19:00

Abbonamento Turno E

Non disponibile

sab

13/05/2017

15:30

Abbonamento Turno C

Non disponibile

dom

14/05/2017

15:30

Abbonamento Turno B

Non disponibile

cast

La principessa Aurora
Rebecca Bianchi (10, 11, 13/5)
Susanna Salvi (12, 14/5)

Il principe Désiré
Claudio Cocino (10, 11, 13/5)
Michele Satriano (12, 14/5)

La malvagia fata Carabosse | Annalisa Cianci
La fata dei lillà | Marianna Suriano

Primi ballerini, solisti e corpo di ballo del Teatro dell’Opera di Roma
direttore del corpo di ballo del Teatro dell’Opera di Roma | Eleonora Abbagnato

Orchestra del Teatro La Fenice
allestimento del Teatro dell’Opera di Roma



La bella addormentata è forse la fiaba più struggente e celebre del periodo romantico. La rinomata versione di Charles Perrault suggestiona Tchaikovsky a incentrarvi il secondo dei suoi tre balletti, su sollecitazione del principe Ivan Vsevolozhsky, all’epoca potente sovrintendente dei Teatri Imperiali di San Pietroburgo, che si occupa anche della riduzione a libretto. Nel 1890 l’opera fa esplodere il Teatro Mariinskij, anche grazie alla coreografia di un asso della danza quale Marius Petipa, che interviene pure nella stesura del testo. Aurora, fanciulla dormiente e vittima di un incantesimo, resta nella memoria di tutti anche grazie al cult movie targato Disney

PHOTOGALLERY