CALENDARIO

Seleziona l’Icona
VISUALIZZA CALENDARIO COMPLETO

GEORGES BIZET, CARMEN



Venezia: Teatro La Fenice

Direttore: Myung-Whun Chung

Regia: Calixto Bieito

Scene: Alfons Flores

Costumi: Merc Paloma

Light designer: Alberto Rodriguez Vega

durata complessiva: 2h50'
prima parte: 1h30'
intervallo: 0h25'
seconda parte: 0h55'

Date e orari

Giorno

Data

Ora

Descrizione

Vendita

ven

24/03/2017

19:00

Abbonamento Turno A

Non disponibile

sab

25/03/2017

15:30

Abbonamento Turno C

Non disponibile

dom

26/03/2017

15:30

Abbonamento Turno B

Non disponibile

mar

28/03/2017

19:00

Abbonamento Turno D

Non disponibile

mer

29/03/2017

19:00

Fuori abbonamento

Non disponibile

gio

30/03/2017

19:00

Abbonamento Turno E

Non disponibile

ven

31/03/2017

19:00

Fuori abbonamento

Non disponibile

sab

01/04/2017

15:30

Fuori abbonamento

Non disponibile

dom

02/04/2017

15:30

Fuori abbonamento

Non disponibile

mar

04/04/2017

19:00

Fuori abbonamento

Non disponibile

consigliato a un pubblico adulto
cast

Carmen
Veronica Simeoni (24, 26, 29, 31/03 - 2/04)
Marina Comparato
(25, 28, 30/03 - 1, 4/04)

Don José
Roberto Aronica (24, 26, 29, 31/03 - 2/04)
Walter Fraccaro (25, 28, 30/03 - 1, 4/04)

Escamillo
Vito Priante (24, 26, 29, 31/03 - 2/04)
Vincenzo Nizzardo
(25, 28, 30/03 - 1, 4/04)

Micaëla
Ekaterina Bakanova (24, 26, 29, 31/03 - 2/04)
Laura Giordano (25, 28, 30/03 - 1, 4/04)

Mercédès Laura Verrecchia
Moralès Francesco Salvadori
Zuniga Matteo Ferrara
Lillas Pastia Cesare Baroni
Le Dancaïre Armando Noguera
Le Remendado Loïc Félix
Frasquita Claudia Pavone

Orchestra e Coro del Teatro La Fenice
maestro del Coro Claudio Marino Moretti

Piccoli Cantori Veneziani
maestro del Coro Diana D’Alessio

allestimento Fondazione Teatro La Fenice

sopratitoli in italiano e in inglese




Carmen è un’opéra-comique in quattro quadri di Georges Bizet, su libretto di Henri Meilhac e Ludovic Halévy. Tratta dalla novella omonima di Prosper Mérimée (1845), ne apporta delle modifiche salienti tra cui l’introduzione dei personaggi di Escamillo e Micaela e il carattere di Don José, nel romanzo descritto come un bandito rozzo e brutale. Al libretto collaborò lo stesso Bizet che scrisse anche le parole della celebre habanera L’amour est un oiseau rebelle. La sua prima rappresentazione avvenne all’Opéra-Comique di Parigi il 3 marzo 1875. Inizialmente l’opera non ebbe grande successo così che Bizet, morto tre mesi dopo la prima rappresentazione, non poté vederne la fortuna