CALENDARIO

Seleziona l’Icona
VISUALIZZA CALENDARIO COMPLETO

I DUELLANTI (SALE APOLLINEE)



Teatro La Fenice: Sale Apollinee

Musiche: Paolo Furlani

Regia: Michele Modesto Casarin

Direttore: Alberto Maron

Ideazione drammaturgica: Marco Gnaccolini

Ideazione costumi: Licia Lucchese

Assistente ai costumi: Alessandra Dolce/Caterina Volpato

Assistente alla regia: Matteo Campagnol

Maschere: Roberta Bianchini

Organizzazione genarale: Emanuele Pasqualini

Date e orari

Giorno

Data

Ora

Descrizione

Vendita

mar

31/10/2017

20:00

---

Non disponibile

mer

01/11/2017

12:00

---

Non disponibile

mer

01/11/2017

20:00

---

Non disponibile

gio

02/11/2017

11:00

RISERVATO ALLE SCUOLE

Non disponibile

gio

02/11/2017

20:00

---

Non disponibile

dom

05/11/2017

12:00

---

Non disponibile

dom

05/11/2017

20:00

---

Non disponibile

lun

06/11/2017

20:00

---

Non disponibile

mar

07/11/2017

20:00

---

Non disponibile

mar

21/11/2017

12:00

---

Acquista online

mar

21/11/2017

20:00

---

Acquista online

gio

23/11/2017

20:00

---

Acquista online

lun

04/12/2017

20:00

---

Acquista online

mar

05/12/2017

11:00

RISERVATO ALLE SCUOLE

Non disponibile online

mar

05/12/2017

20:00

---

Acquista online

mer

06/12/2017

11:00

RISERVATO ALLE SCUOLE

Non disponibile online

mer

06/12/2017

17:00

---

Acquista online

sab

09/12/2017

20:00

---

Acquista online

dom

10/12/2017

12:00

---

Acquista online

Non disponibile online: clicca per avere informazioni sull'acquisto dei biglietti.
Non disponibile online: clicca per avere informazioni sull'acquisto dei biglietti.
I DUELLANTI
Notturno settecento
Spettacolo di Teatro Musicale

con

Il soprano Anna Girò | Ilenia Tosatto
Il tenore Trepolmoni | Andrea Biscontin
Catte la serva di Goldoni | Claudia Bellemo, Manuela Massimi
Carlo Goldoni | Matteo Fresch
Antonio Vivaldi /Tagliacarne | Michele Modesto Casarin
Baldassare Galuppi/ Beccaferro | Emanuele Fortunati

Ensemble Harmonica Prattica

commissione Teatro La Fenice
in collaborazione con Pantakin Commedia, Woodstock Teatro
Conservatorio Benedetto Marcello di Venezia

prima esecuzione assoluta

La messinscena racconta, tramite un connubio di lavoro d’attore, maschera di Commedia e di Canto, un momento cruciale della storia della musica di scena: la sfida tra un vecchio stile e uno nuovo in una rivisitata Venezia settecentesca. Un giovane e scapestrato Carlo Goldoni e la sua serva-attrice Catte entrano in un teatro buio e apparentemente vuoto. Ad aspettarli ci sono Tagliacarne e Beccaferro, i due sgherri dell’impresario Grimani, il quale ha convocato Goldoni per scrivere un libretto che verrà musicato da un compositore ancora ignoto. All’improvviso, ecco arrivare un mito vivente del panorama musicale veneziano: il vecchio Antonio Vivaldi, convinto di dover comporre la musica per il libretto di Goldoni. Ma il signor Grimani ha convocato anche un altro compositore: è il giovane Baldassare Galuppi, ex allievo di Vivaldi. I due compositori si battono in una sfida musicale senza esclusione di colpi. La posta in palio è alta, chi vince otterrà la scrittura, chi perde, invece, dovrà lasciare per sempre Venezia. E, eccezionalmente, il giudice di questa sfida sarà proprio il pubblico…