Eventi - Mozart, Don Giovanni | Teatro La Fenice

CALENDARIO

Seleziona l’Icona
VISUALIZZA CALENDARIO COMPLETO

MOZART, DON GIOVANNI



Venezia: Teatro La Fenice

Direttore: Jonathan Webb

Regia: Damiano Michieletto

Scene: Paolo Fantin

Costumi: Carla Teti

Light designer: Fabio Barettin

Date e orari

Giorno

Data

Ora

Descrizione

Vendita

mar

18/06/2019

19:00

FUORI ABBONAMENTO

Acquista online

mer

19/06/2019

19:00

FUORI ABBONAMENTO

Acquista online

gio

20/06/2019

19:00

FUORI ABBONAMENTO

Acquista online

ven

21/06/2019

19:00

FUORI ABBONAMENTO

Acquista online

sab

22/06/2019

19:00

FUORI ABBONAMENTO

Acquista online

dom

23/06/2019

15:30

FUORI ABBONAMENTO

Acquista online

mar

25/06/2019

19:00

FUORI ABBONAMENTO

Acquista online

mer

26/06/2019

19:00

FUORI ABBONAMENTO

Acquista online

gio

27/06/2019

19:00

FUORI ABBONAMENTO

Acquista online

ven

28/06/2019

19:00

FUORI ABBONAMENTO

Acquista online

sab

29/06/2019

19:00

FUORI ABBONAMENTO

Acquista online

dom

30/06/2019

15:30

FUORI ABBONAMENTO

Acquista online

cast

Don Giovanni
Alessio Arduini (18,20,22,25,27,29)
Simon Schnorr (19,21,23,26,28,30)

Donna Anna
Francesca Dotto (18,20,22,25,27,29)
Gioia Crepaldi (19,21,23,26,28,30)

Donna Elvira
Carmela Remigio (18,20,22,25,27,29)
Cristina Baggio (19,21,23,26,28,30)

Don Ottavio
Juan Francisco Gatell (18,20,22,25,27,29)
Anicio Zorzi Giustiniani (19,21,23,26,28,30)

Leporello
Omar Montanari (18,20,22,25,27,29)
Andrea Vincenzo Bonsignore (19,21,23,26,28,30)

Zerlina
Giulia Semenzato (18,20,22,25,27,29)
Lucrezia Drei (19,21,23,26,28,30)

Masetto
William Corrò (18,20,22,25,27,29)
Matteo Ferrara (19,21,23,26,28,30)

Commendatore Attila Jun


Direttore Jonathan Webb
Regia Damiano Michieletto
Scene Paolo Fantin
Costumi Carla Teti
Light designer Fabio Barettin

Orchestra e Coro del Teatro La Fenice
maestro del Coro Claudio Marino Moretti

allestimento Fondazione Teatro La Fenice








Don Giovanni è un’opera lirica in due atti di Wolfgang Amadeus Mozart. È la seconda delle tre opere italiane che il compositore austriaco scrisse su libretto di Lorenzo Da Ponte (che era al servizio dell’imperatore d’Austria), il quale attinse a numerose fonti letterarie dell’epoca. Essa precede Così fan tutte (K 588) e segue Le nozze di Figaro (K 492), e venne composta tra il marzo e l’ottobre del 1787, quando Mozart aveva 31 anni.

Commissionata dall’imperatore Giuseppe II, anche a seguito del successo di Don Giovanni o sia Il convitato di pietra di Giuseppe Gazzaniga, non andò tuttavia in scena per la prima volta a Vienna, bensì al Teatro degli Stati di Praga. Don Giovanni è considerata uno dei massimi capolavori di Mozart, della storia della musica e della cultura occidentale in generale