Prosegue e si intensifica Fenice Education alla programmazione didattica dedicata a scuola e famiglie - Teatro La Fenice

Menu

Seguici su

Prosegue e si intensifica Fenice Education alla programmazione didattica dedicata a scuola e famiglie

Non si fermano anzi si intensificano le attività di Fenice Education, la programmazione della Fondazione Teatro La Fenice dedicata alla formazione musicale che nei mesi di novembre e dicembre 2020 e gennaio 2021 proporrà una ricchissima offerta di progetti educativi di sostegno alla didattica a distanza sotto forma di webinar formativi per docenti e di progetti e di iniziative rivolte sia alle classi sia alle famiglie.
Il prossimo appuntamento è fissato per venerdì 6 novembre: Carlida Steffan, docente di Storia della musica per la didattica all’Istituto superiore di studi musicali Vecchi-Tonelli di Modena condurrà un webinar intitolato Carmen ovvero la crisi dell’identità borghese: una riflessione sull’opera centrale del canone occidentale che contiene ampi spunti per riflettere sull’esotismo e la rappresentazione dell’Altro.
Nell’ambito delle liriche animate della serie «La Fenice ti racconta», mercoledì 11 novembre i più giovani potranno conoscere e appassionarsi all’opera Hänsel e Gretel di Engelbert Humperdinck, titolo ispirato alla famosissima fiaba dei fratelli Grimm.
Seguirà, mercoledì 25 novembre, il primo appuntamento realizzato in collaborazione con Immaginante – Museo itinerante di Ravenna, dedicato alle scuole e alle famiglie. Si intitola Giochiamo ascoltando: Quadri di un’esposizione di Musorgskij ed è un progetto che ruota intorno al primo dei ‘quadri’ del capolavoro sinfonico del compositore russo: nell’ambito di questa particolare iniziativa, i ragazzi potranno ascoltare la musica di «Gnomus» e realizzare uno strumento sonoro ad esso ispirato.
Nel mese di dicembre, Fenice Educational proporrà un nuovo webinar dedicato al Prete Rosso e al suo più importante lavoro: Com’erano le quattro stagioni al tempo di Vivaldi?. Attraverso l’ascolto delle Quattro stagioni del compositore veneziano e fantasticando sulle immagini descritte nelle poesie inserite da Antonio Vivaldi nelle sue partiture, i ragazzi proveranno a restituire, con i loro disegni e racconti, il ritmo della natura nel Settecento, mettendolo a confronto con le loro proprie esperienze, con gli ambienti naturali che abitualmente frequentano e con il ciclo attuale delle stagioni.
Le proposte webinar del Teatro La Fenice proseguiranno anche nel mese di gennaio 2021 con Lyrical Mush up, un progetto inedito che mescola la tecnica creativa nata negli Stati Uniti negli anni Cinquanta al mondo dell’opera lirica; e con VoceLab, laboratori di metodologia vocale dedicati all’Elisir d’amore di Gaetano Donizetti e al Barbiere di Siviglia di Gioachino Rossini.
In continuità con l’anno scolastico 2019-2020, proseguirà infine il progetto La Fenice Opera House is on the air, realizzato dalla Fenice con il prezioso sostegno di Banca Generali sezione intitolata In Orchestra! (parte I), saranno incluse le registrazioni di brevi presentazioni degli strumenti che fanno parte di una compagine orchestrale, effettuate dai professori d’orchestra durante il periodo di lockdown: nei prossimi mesi si parlerà in particolare degli archi e dei legni. Il programma è online su www.education.teatrolafenice.it ed è possibile prenotarsi o chiedere ulteriori informazioni inviando una e-mail a formazione@teatrolafenice.org.

Teatro La Fenice usa i cookie per offrirti una migliore esperienza di navigazione