Pipe Dream (VENEZIA JAZZ FESTIVAL) - Teatro La Fenice

Menu

Pipe Dream (VENEZIA JAZZ FESTIVAL)
dom 30.06.2019
Teatro La Fenice
Seguici su
Teatro La Fenice

Nell’ambito della XII edizione di Venezia Jazz festival, in scena Pipe Dream, frutto di una collaborazione internazionale tra Hank Roberts, violoncellista leggendario, e quattro tra i musicisti più creativi e trasversali della nuova scena italiana, Pasquale Mirra, Zeno De Rossi, Giorgio Pacorig e Filippo Vignato, uniti in una formazione dal suono singolare, capace di spaziare tra atmosfere cameristiche, echi africani, new music e folk-rock statunitense.

Affermatasi come live band di grande impatto e dalla magica alchimia sin dal debutto sulle scene nell’autunno 2017, Pipe Dream ha trovato ulteriore conferma nella pubblicazione dell’eponimo album ‘Pipe Dream’ (CamJazz 2018) acclamato dalla critica italiana ed internazionale e segnalato come una delle migliori uscite dell’anno secondo i referendum di RaiRadio3, AllAboutJazz ed il Giornale della Musica, nonché votato al secondo posto tra i ‘Dischi dell’anno’ al Top Jazz 2018.

Attraverso i suoi quasi quarant’anni di carriera, Hank Roberts ha creato al violoncello una propria originalissima voce, abbracciando improvvisazione astratta, melodie folk, musica contemporanea e vigorose rock songs. Nato in Indiana nel 1954, Roberts si è fatto un nome nella leggendaria scena Downtown nella New York degli anni 80 a fianco di Tim Berne, Marc Ribot , John Zorn, e soprattutto di Bill Frisell, con il quale collabora dal 1975

LOCANDINA

TEATRO LA FENICE – SALE APOLLINEE

Pipe Dream

Hank Roberts violoncello, voce
Filippo Vignato trombone
Pasquale Mirra vibrafono
Giorgio Pacorig pianoforte, fender rhodes
Zeno De Rossi batteria

I prossimi eventi

Gli appuntamenti della settimana

Teatro La Fenice usa i cookie per offrirti una migliore esperienza di navigazione