La squadra di calcio del Teatro La Fenice è campione europeo di calcio per teatri. Con la vittoria per due reti a uno contro la squadra Theater St. Gallen, nella finale disputata al CUS Stadium di Cagliari mercoledì 1 maggio, la Fenice conquista l’ambito titolo sportivo, che mancava negli annali del Teatro dal lontano 1992.

Il girone finale si componeva di quattro squadre: oltre alle due finaliste, SNG Maribor e Teatro alla Scala. Dopo un inizio difficile, con la sconfitta all’esordio contro un ostico St. Gallen, la compagine veneta trova un pareggio amaro contro la Scala. Ma il 3-0 contro gli sloveni di Maribor e la vittoria di questi contro la Scala permettono ai nostri di raggiungere in semifinale gli austriaci del Wojtyla Vienna, che battono con un punteggio netto: 4-0. In finale, le reti della Fenice sono di Diop e Cerbarano.

L’orgoglio per la vittoria è di tutta la squadra – composta da Balboni, Sartorì, Miho, Demin, Listuzzi, De Bernardin, Diop, Vio R., Graziani, Vio C. (miglior marcatore del torneo, con tre reti), Visentin, Zarpellon, Giaggio, Papa, Brinis, De Fanti, Rusciano, Cerbarano, Marini, Benzo – dell’allenatore Marco Cancellada e del presidente Ruggero Peraro.
La Fondazione Teatro La Fenice ringrazia gli sponsor che hanno supportato la squadra: Assicurazioni Generali – agenzia di Mestre, Markas srl, b-one, Transport Service Pesce M.& C. srl.
e Mind&Ware.

 

Teatro La Fenice usa i cookie per offrirti una migliore esperienza di navigazione