Panorama svizzero - tre ritratti (SOSPESO) - Teatro La Fenice

Menu

Panorama svizzero - tre ritratti (SOSPESO)
Musiche di Paul Juon, Othmar Schoeck, Ernst Bloch
gio 19.03.2020
Teatro La Fenice
Seguici su
Teatro La Fenice

A causa del perdurare dello stato di allerta e precauzione legato alla presenza del virus Covid-19, in ottemperanza al DPCM del 04/03/2020, tutti gli spettacoli, aperti al pubblico, previsti al Teatro La Fenice sono sospesi fino a venerdì 3 aprile compreso.
Per informazioni info@teatrolafenice.org

Panorama svizzero
tre ritratti

La Svizzera che, nella sua indipendenza e neutralità, fu una sorta di stemperatore geografico dei conflitti politici e intellettuali, rappresenta da sempre un punto d’incontro tra i più disparati ideali estetici e tra le personalità artistiche più diverse. Come nel caso dei tre compositori presentati in programma: Othmar Schoeck, Paul Juon e Ernst Bloch, che offrono un ampio spettro delle tendenze musicali del primo Novecento svizzero.

PROGRAMMA

Paul Juon (1872-1940)
Trio-Miniaturen, Suite op.18 e op. 24(1920)
per clarinetto, violoncello e pianoforte

 

Othmar Schoeck (1886-1957)
Andante in Mi bemolle maggiore WoO 35 (1916)
per clarinetto e pianoforte

 

Ernst Bloch (1880-1959)
Suite n°1 (1956)
per violoncello solo

 

Paul Juon (1872-1940)
Sonata op. 82 (1923)
per clarinetto e pianoforte

 

Othmar Schoeck (1886-1957)
Sonata in Re maggiore op. 16 (1908/9)
per violino e pianoforte

 

Ernst Bloch (1880-1959)
3 Nocturnes (1924)
per violino, violoncello e pianoforte

Ex Novo Ensemble

Davide Teodoro clarinetto
Carlo Lazari violino
Carlo Teodoro violoncello
Aldo Orvieto pianoforte

I prossimi eventi

Gli appuntamenti della settimana

Teatro La Fenice usa i cookie per offrirti una migliore esperienza di navigazione