Sospesi e in via di riprogrammazione i concerti diretti da Juraj Valčuha e Riccardo Muti - Teatro La Fenice

Menu

Seguici su

Sospesi e in via di riprogrammazione i concerti diretti da Juraj Valčuha e Riccardo Muti

In seguito alla pubblicazione del DPCM dello scorso 24 ottobre che ha sancito la temporanea chiusura dei teatri, la Fondazione Teatro La Fenice di Venezia è stata costretta a rimandare l’apertura della Stagione 2020-2021, ma i tanto attesi concerti dell’Orchestra del Teatro La Fenice diretti da Juraj Valčuha e dell’Orchestra Giovanile Luigi Cherubini diretta da Riccardo Muti sono già in via di riprogrammazione. L’appuntamento sinfonico diretto da Juraj Valčuha che venerdì 30 ottobre avrebbe inaugurato la Stagione Sinfonica 2020-2021, così come la replica di sabato 31 ottobre, sono al momento sospesi. I due eventi saranno in scena a data da destinarsi mentre il programma musicale annunciato, composto da La Mer di Claude Debussy e dai Quadri di un’esposizione di Modest Musorgskij nell’orchestrazione di Maurice Ravel, rimarrà invariato.
Il concerto dell’Orchestra Giovanile Luigi Cherubini diretta da Riccardo Muti inizialmente programmato lunedì 23 novembre 2020 è stato invece già ricalendarizzato e si svolgerà lunedì 8 marzo 2021. Anche in questo caso il programma musicale annunciato sarà confermato: il maestro dirigerà la compagine nell’esecuzione di due caposaldi del repertorio sinfonico, accostando la gioiosa freschezza della Sinfonia n. 3 in re maggiore D 200 di Franz Schubert alla fascinosa grandiosità della Sinfonia n. 9 in mi minore Dal nuovo mondo di Antonín Dvořák.
Gli spettatori che hanno acquistato biglietti per i concerti diretti da Valčuha e da Muti riceveranno via e-mail una comunicazione relativa ai titoli in loro possesso

Accedi alle modalità di rimborso

Teatro La Fenice usa i cookie per offrirti una migliore esperienza di navigazione