Area riservata

Calendario

Seleziona l’Icona
Contatti
Area formazione & multimedia

Telefono:
041786541 - 041786681
Fax:
041786571
E-mail:
formazione@teatrolafenice.org

VADO ALL’OPERA: ZENOBIA REGINA DE’ PALMIRENI


VADO ALL’OPERA: 
ZENOBIA REGINA DE’ PALMIRENI di Tomaso Albinoni 
 progetto in collaborazione con il Conservatorio Benedetto Marcello di Venezia


Il progetto in collaborazione con il Conservatorio di Musica Benedetto Marcello di Venezia prevede la partecipazione allo spettacolo Zenobia regina de’ Palmireni, si tratta dell’opera d’esordio del compositore veneziano Tomaso Albinoni che debuttò nel 1694 al Teatro SS. Giovanni e paolo di Venezia. La versione presentata al Teatro Malibran vede la regia di Francesco Bellotto e la direzione musicale di Francesco Erle con l’Orchestra del Conservatorio di Venezia.

L’opera conta ben nove interpreti (siamo immediatamente prima della grande riforma di Apostolo Zeno e soprattutto quella di Pietro Metastasio) variamente distribuiti; l’organico strumentale prevede una orchestra d’archi con una tromba solista e una vasta regione di strumenti per il basso continuo, non esclusi quegli strumenti etnici che il doge Francesco Morosini aveva da poco vinto ai giannizzeri e portati a Venezia come parte integrante del bottino di guerra.
Il lavoro, il cui fascino è oggi evidente proprio per le drammatiche vicende umanitarie ma anche artistico-archeologiche che coinvolgono la martoriata Palmira, è stato ripreso in forma scenica in Siria poco più di una decina di anni fa; rappresenta al contrario una novità assoluta per l’intera Europa.
 
Per i docenti è previsto un incontro formativo con un musicologo e la presenza, compatibilmente con il piano prove, del regista e del cast.
Gli insegnanti accedendo all’area riservata del sito education troveranno in formato digitale trama e libretto dell’opera e, successivamente, copia del video della lezione con la presentazione proposta durante l’incontro.
 
Aureliano, imperatore romano, ha cinto d’assedio Palmira, governata dalla bella e valorosa Zenobia; Ormonte, padre di Filidea, giunto al campo per una ambasceria,  si dice disponibile a tradire la sua patria purché Aureliano prometta di prendere in sposa la stessa Filidea. Forte di questo accordo, Ormonte con il proprio tradimento riesce a far penetrare in Palmira l’esercito romano. Aureliano celebra il proprio trionfo con accanto Filidea; quando però gli viene portata Zenobia accompagnata dal il figlioletto, si innamora di lei immediatamente e perdutamente, tanto da indurlo a scacciare subito Filidea e Ormonte, che cerca di difenderla.Lidio, innamorato non corrisposto di Filidea, assiste non visto a un dialogo tra Ormonte e Aureliano: il primo si lamenta con il secondo di aver inutilmente tradito la propria patria. Aureliano chiede udienza a Zenobia: e nel dialogo che segue quest’ultima rimprovera a Aureliano di aver vinto solo grazie al tradimento. Aureliano, sempre più innamorato di lei, tenta di sedurla e nel frattempo allontana Filidea promettendola in sposa a Liso; poi, in un ultimo dialogo, si irrigidisce contro Zenobia tanto da maltrattare apertamente Silvio, figlioletto indifeso della regina.Cleonte, capitano romano, convince Aureliano a servirsi dell’amore che Zenobia nutre per il figlio e a ricattarla: o gli cederà, oppure egli sacrificherà il giovincello. Nel frattempo l’imperatore cerca di mettere a posto l’intricata vicenda: concede Filidea in sposa a Lidio, di lei innamorato. Zenobia e il figlio sono disposti a sacrificarsi l’uno per l’altra, anche se la regina si dimostra molto incerta, perché non sa se sia più giusto salvare il figlio o perdere la propria onestà. Oronte pretende invano che Zenobia uccida a tradimento Aureliano. Quest’ultimo assiste non visto al dialogo che sottolinea le virtù morali della regina e fa imprigionare Oronte: l’ammirazione per Zenobia adesso non è solo per la sua bellezza, tanto da convincerlo a renderle il trono accontentandosi della sua sottomissione a Roma.
 
 
WORKSHOP DOCENTI TEATRO LA FENICE
giovedì 1 febbraio 2018 dalle 15.30/17.30
ingresso libero su prenotazione
 
 
SPETTACOLO TEATRO MALIBRAN
giovedì 22 febbraio e venerdì 23 febbraio 2018 ore 11.00

ingresso allo spettacolo studenti 8€

max 2 docenti per classe accederanno gratuitamente


 



Date e orari

Vedi

Incontri di preparazione :

gio

01/02/2018

15:30

COMPLETO


Spettacoli:

gio

22/02/2018

11:00

COMPLETO

ven

23/02/2018

11:00

COMPLETO


Area riservata

Vedi

In quest'area riservata puoi trovare l'Unita Didattica del progetto

Puoi accedere all'area riservata solo dopo l'iscrizione al progetto e se hai ricevuto la conferma via e-mail con indicato username e password.

Password dimenticata?