La serva padrona (Opera Giovani) - Teatro La Fenice

Menu

La serva padrona (Opera Giovani)
Giovanni Battista Pergolesi
da gio 13.02.2020 a sab 15.02.2020
Teatro Malibran
Seguici su
Teatro Malibran

La serva padrona

 

La serva padrona debuttò nel 1733 al Teatro San Bartolomeo di Napoli come una coppia di intermezzi fra i tre atti del Prigionier superbo, un’opera seria dello stesso Pergolesi. La lieve trama utilizza due personaggi comici di lungo corso: il ricco Uberto (basso) è un maturo scapolo che vive da solo con la sua sfrontata cameriera Serpina (soprano) e col servitore Vespone (ruolo muto). Dopo una serie di intrighi e accesi contrasti ritratti in cinque arie e due duetti, Uberto acconsente infine a sposare Serpina. Fondandosi su analoghi lavori precedenti di Albinoni e di Hasse, Pergolesi e il suo librettista Gennarantonio Federico crearono un capolavoro in miniatura, un sempreverde che trionfa ancor oggi in tutti i teatri operistici del mondo.

CAST

primo violino concertatore Enrico Parizzi
regia Francesco Bellotto
scene Massimo Checchetto
costumi Carlos Tieppo
light designer Fabio Barettin

 

Serpina

Lika Bi

Raffaella Polino (14/2)

 

Uberto Stepan Polishchuk
Vespone Marco Ferraro

Berti Marlon Zighi Orbi
Leandro Lahire Tortora

La Simona Simona Gatto

Lou Ping Bai Jin

 

Orchestra barocca del Conservatorio Benedetto Marcello di Venezia
clavicembalo Mizuho Furukubo

con sopratitoli in italiano
nuovo allestimento Teatro La Fenice
in collaborazione con Conservatorio Benedetto Marcello di Venezia

La durata complessiva è di 1 ora e 30 minuti senza intervallo

I prossimi eventi

Gli appuntamenti della settimana

Teatro La Fenice usa i cookie per offrirti una migliore esperienza di navigazione